Cerca nel Blog

Istat: Prezzi case in aumento (???)

 

Ci rimane veramente difficile comprendere le ragioni ed il significato di certi articoli giornalistici che lasciano il tempo che trovano e che fanno danno all’informazione. L’ultimo esempio è la notizia che ha rimbalzato nei vari giornali e blog a proposito di un fantomatico aumento dei prezzi immobiliari la cui fonte di analisi sarebbe l’Istat. A dare la notizia è stata l’agenzia Ansa con il titolo cubitale “Prezzi case resistono alla crisi” dove si leggeva che “..nonostante il calo delle compravendite il mattone è rincarato tra il 2008 ed il 2011 del 2,2%”.

A seguire i vari altri quotidiani e blog con titoli del tipo: “Istat: prezzi case in aumento!” , “Indifferenti alla crisi, i prezzi delle case continuano a salire”, ” Stima Istat: aumentati prezzi abitazioni, ecc…

Senza neanche considerare i vari blog copia/incolla, tra i vari media più accreditati, la palma d’oro dello sconcerto va senza dubbio al Corriere Economia che esordisce con un titolo ad effetto a dir poco sconvolgente che recita: “Contrordine, i prezzi delle case sono in rialzo”!

Ma se come vedremo più avanti si parla di dati rilevati nel triennio 2008-2011 !!!…ma quale attuale rialzo?..contrordine di cosa?

La notizia, così come riportata ci ha lasciato tutti allibiti.. nei vari forum e nei blog si è creato il panico o comunque un certo condiviso sconcerto.

Proviamo a chiarirla..

Purtroppo non c’è nulla di scritto perchè essa prende corpo da un workshop di Istat il 3 luglio a Roma dove è stato presentato un progetto di monitoraggio immobiliare che darà i suoi frutti con il primo resoconto trimestrale di esordio a settembre di quest’anno. Quindi il bello è che la notizia è scaturita da appunti cartacei del giornalista di turno presente al convegno e non da documentazione ufficiale. Di conseguenza non possiamo verificare quanto preso nota, diffuso e riportato. In quel workshop Istat ha voluto anticipare alcuni dati relativi al triennio 2008-2011 dove si è rilevato un aumento dei costi di costruzione dei nuovi immobili stimati in un 2,2% (media annua) il tutto a seguito soprattutto di una accelerazione dell’inflazione di questi ultimi anni che ha fatto lievitare il costo dei materiali da costruzione.

E’ bene precisare quindi che Istat non ha parlato di valori di compravendita attuali e futuri. Istat quindi non ha messo in discussione l’attuale trend e le attuali vicissitudini di un mercato immobiliare che come numero di transazioni, stipule di mutui e prezzi di compravendita si evidenzia e si prevede come un periodo di profonda crisi, recessione e difficoltà come tutti da ormai diversi mesi ce lo stiamo effettivamente figurando.

 

 

Il premio chiarezza e correttezza di informazione a nostro avviso va al Secolo IXI che nel suo articolo, che quotiamo integralmente e che riportiamo quì sotto, spiega senza invenzioni ed alterazioni giornailstiche il senso stesso del workshop di Isvap.

 

 

Risulta quindi evidente oltre che sconcertante il modo adulterato e superficiale con cui certe notizie vengono date in pasto all’opinione pubblica da parte di coloro che spesso sembrano affetti da una certa ignoranza tecnica e giornalistica, a meno che certa attitudine nasconda invece una premeditata e mistificante disinformazione che spesso rileviamo adibita a coprire una scomoda realtà di un mercato in reale profonda crisi. A pensar male si fa peccato ma spesso…ci si azzecca!

I grafici di tre regioni italiane che seguono, estrapolati dallo studio di bankitalia sulle economie regionali di giugno 2012 che aiutomutuo analizzando settimanalmente in questo blog, sono utili a capire la reale situazione al netto della diffusa disinformazione.

… Dove ci vedete il “contrordine” che i prezzi “sono in rialzo?

[email protected]

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.2/10 (5 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +3 (from 3 votes)
Istat: Prezzi case in aumento (???), 8.2 out of 10 based on 5 ratings
4 commenti Commenta
Scritto il 11 luglio 2012 at 11:00

sono abbastanza perplessa… proprio ieri abbiamo fatto l’articolo su questo argomento per il 51% degli italiani, nei prossimi dodici mesi, comprare casa costera’ di meno e nonostante la crisi noi italiani crediamo nel mattone e… chi ha i soldi vede affari in vista… per chi non li ha sicuramente i mutui non ti vengono in contro… visto la stretta creditizia del settore

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kry
Scritto il 12 luglio 2012 at 11:04

E’ una bugia per puntellare il mercato e non farlo crollare. Immaginiamo la notizia che dice i prezzi delle case calano del 5%, comincerebbero ad uscire articoli catastrofisti sul collasso del mercato immobiliare che lo farebbero collassare per davvero.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

tanduri
Scritto il 13 luglio 2012 at 05:42

Kry io ci vedo un misto tra “voglia di scoop” e quello che dici tu.

Agata mi fai sapere dove leggere quel vostro articolo?
mi interessa.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kry
Scritto il 13 luglio 2012 at 10:31

Kry io ci vedo un misto tra “voglia di scoop” e quello che dici tu.

Per la scoop scriviamo a Moody di farci un bel downgrade sull’immobiliare e siamo tutti accontentati.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Stop al canone e all'influenza della politica sull'informazione televisiva. Sono alcune delle propos
Nonostante sul breve periodo la debolezza sui principali indici azionari si stia facendo sentire, il
Ieri il ministro Padoan, ha preso carta e penna e indignato ha scritto  al Foglio... Padoan:
Spunto moderatamente ribassista per il mercato italiano. L'indice FTSE Mib ha generato un segnale op
Come sapete, nel fine settimana, con il  decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri, Veneto
Com’era prevedibile, dopo la pubblicazione del decreto attuativo delle riforme pensionistiche vara
I saldi estivi 2017 stanno per prendere il via. La data ufficiale d'inizio, la stessa in tutte le re