Compravendite e mutui: la fonte notarile

Scritto il alle 08:44 da [email protected]

Secondo i dati contenuti nell’ultimo bollettino statistico di Istat, sono poco meno di 135.000 i passaggi di proprietà collegati alle compravendite immobiliari registrati nel terzo trimestre del 2012, un dato che registra una riduzione del circa 23% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente e che sottolinea ancora una volta l’incessante crollo del mercato immobiliare registrato sin dagli inizi del 2010.

I passaggi di proprietà collegati alla compravendita di unità immobiliari ad uso abitativo rappresentano il 93,3% delle convenzioni rogate (125.903), a fronte di un più contenuto 6% relative a quelli rogati ad uso economico e ad un 0,7% relative agli immobili ad uso speciale e le multiproprietà.

Nel terzo trimestre 2012 i passaggi di proprietà di unità immobiliari ad uso economico raggiungono il loro dato più negativo (-25,7%), mentre significativa è anche la variazione tendenziale per i trasferimenti di proprietà degli immobili ad uso abitativo (-23%), in entrambi i casi si tratta del calo tendenziale più elevato registrato dall’inizio del 2008.

Le concessioni di ipoteche immobiliari a garanzia dei mutui e finanziamenti verso le banche registrano, nei primi tre trimestri del 2012, una flessione tendenziale del 39,5% con picchi negativi nel Sud Italia e nelle isole, rispettivamente pari al -42,8 e -50,6%. Delle 193.101 convenzioni notarili per i mutui ipotecari rogati nei primi tre mesi del 2012, circa la metà si riferiscono a rogiti stipulati nel nord Italia.

Nota metodologica: I dati registrati dall’Istat attingono dagli archivi distrettuali notarili che registrano l’attività di circa 5.000 notai sparsi su tutto il territorio nazionale. Le “convenzioni di compravendita” di unità immobiliari rappresentano a tutti gli effetti i passaggi di proprietà relativi alla compravendita di fabbricati rurali non agricoli; di unità immobiliari ad uso abitazione; di unità immobiliari ad uso ufficio; di unità immobiliari ad uso artigianale, commerciale ed industriale; di multiproprietà. Tra i mutui garantiti da ipoteca immobiliare rientrano quelli richiesti dalle famiglie per l’acquisto della casa; sono escluse da questa voce le rinegoziazioni o ricontrattazione dei contratti di mutuo, le portabilità o surrogazione dei mutui, le sospensioni di pagamento delle rate di mutuo.

[email protected]

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Compravendite e mutui: la fonte notarile, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
Apertura sotto la parità con volatilità ridotta per il Ftse Mib nell'ultima seduta della settima
Questo post era già pronto da un paio di giorni e ma come spesso accade di questi tempi davve
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Ultimo giorno di versione integrale dei grafici da non perdere. Avvicinandomi ai mercati finanzia
Piazza Affari consolida i rialzi e scambia ancora in trading range. L'indice FTSE Mib veleggia fra i
Il confronto avviato lo scorso anno fra i sindacati ed il governo sulle pensioni, ha permesso di giu
Era assolutamente scontato un “nulla di fatto” sui tassi di interesse, al FOMC chiusosi ieri
                Iniziamo da qui.