Bankitalia: crollo dei mutui.. altro che aumenti

Scritto il alle 08:00 da [email protected]

dwwwBankitalia o Abi.. chi ha ragione sulla ripresa dei mutui?

E’ dall’inizio dell’anno che Abi insiste nel propinare strabilianti report che dipingono lun fantasmagorico aumento degli erogati dei mutui alle famiglie; un dato che il mondo dell’informazione ha sempre divorato senza esitazioni diffondendo spesso il solito urlato ottimismo che oggi si rivela totalmente infondato.

Chi ci svela l’inconsistenza di tale euforia è oggi la stessa Bankitalia che nella sua “Base Dati Statistica“, ci rivela di quanto quei dati Abi siano lontani dalla realtà. Il grafico che abbiamo elaborato è tratto dallo storico della tavola statistica tdb10430 – “flussi erogato finanziamenti alle famiglie consumatrici per acquisto abitazioni ” a livello nazionale che rappresenta il reale erogato dei mutui alle famiglie diffusi e registrati da Bankitalia.

aasas

Dal grafico si evince un crollo degli erogati riferibile al I°trimestre di quest’anno pari al 2,1%; un dato che contrasta nettamente col +20% diffuso a suo tempo da Abi.

Su base annuale Bankitalia registra un identico crollo del 2,1% con erogati degli ultimi 4 trimestri (barre rosse del grafico) pari a 21.866 milioni di euro contro i 22.337 del precedente anno (barre gialle). Una diversa visione delle cose viene fornita dal centro studi di Abi che meno di un mese diffondeva di un formidabile aumento annuale del 28,6% delle nuove erogazioni rilevate su un campione indefinito di 84 banche.

aassa

Per chiudere l’analisi dello stato reale delle cose non ci resta che aggiungere la solita considerazione di quanto il dato dell’erogato dei mutui rilevato da Bankitalia sia anch’esso condizionato dalla preponderante percentuale di mutui surroga che sconfessano l’esistenza di una ripresa reale delle erogazioni di “nuovi” mutui e del mercato immobiliare. L’aumento delle compravendite che secondo l’Agenzia delle Entrate, nel II° trimestre di quest’anno hanno registrato un -1% rispetto allo stesso trimestre del 2013 periodo per il quale Bankitalia registra quel +8% di erogato mutui.

aasseeerrr

Come abbiamo più volte detto, i mutui surroga rappresentano una rottamazione di mutui già esistenti e non sono affatto sinonimo della riapertura dei rubinetti del credito bancario. La prova è che l’ammontare dei mutui che le banche hanno in essere, gli impieghi, è in costante e continua diminuzione.

Massimo

[email protected]

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (4 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 2 votes)
Bankitalia: crollo dei mutui.. altro che aumenti, 10.0 out of 10 based on 4 ratings
1 commento Commenta
Scritto il 5 novembre 2014 at 16:16

chi ha il coraggio di chiede il mutuo adesso?
questa è la domanda che si devono porre, spero che troveranno la risposta al piu presto.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Articoli dal Network
Come di consueto aggiorniamo la previsione dell’indice Cinese, che sembra essere sempre più vicin
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Lo SP500 torna in area di forte ipercomprato ma non si vedono gradi correzioni all'orizzonte. Quin
Nulla di particolare, nessuna novità era già successo nel 2011 e all'inizio del 2016 con il ba
Indici europei orientati al rialzo in questa prima seduta della nuova settimana. Dal punto di vista
Mamma mia. A volte sono veramente sorpreso dalle illuminanti conclusioni dei report redatti dall
Ieri in Austria. il risultato è stato uno solo, inequivocabile. Il partito di Kurz ha do
Guest post: Trading Room #260. Il candlestick settimanale non ci regala grandi segnali operativi.