Istat: il mattone non è più un investimento

Scritto il alle 08:14 da [email protected]

uyy

Pressione fiscale in calo e potere d’acquisto in aumento ma il mattone non decolla

Sale il potere d’acquisto delle famiglie italiane, le quali sembrano però meno propense a fare investimenti importanti come l’acquisto di una casa. Tra i segnali positivi il fatto che, nel terzo trimestre del 2016 la pressione fiscale abbia registrato un leggero calo: l’Istat fa sapere che è stata pari al 40,8%, segnando una riduzione di 0,2 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

La propensione al risparmio delle famiglie consumatrici (definita dal rapporto tra risparmio lordo e reddito disponibile lordo) nel terzo trimestre 2016 è stata pari al 9,3%, con una diminuzione di 0,1 punti percentuali rispetto al trimestre precedente e un aumento di 0,6 punti percentuali nei confronti dello stesso periodo del 2015. Il potere d’acquisto delle famiglie è aumentato nel terzo trimestre rispetto al precedente dello 0,1%. In termini tendenziali, il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è aumentato dell’1,9% determinando una crescita del potere di acquisto dell’1,8%.

Nel terzo trimestre del 2016, la percentuale del reddito disponibile che le famiglie mediamente dedicano all’acquisto di abitazioni (tasso di investimento), è stato pari al 5,9%, risultando invariato rispetto tanto al trimestre precedente che al corrispondente trimestre del 2015.

In termini congiunturali si registra una lieve flessione pari allo 0,2% degli investimenti fissi lordi nonostante il sia pur contenuto aumento del reddito disponibile lordo; un fenomeno che è la prova di come il mattone rappresenti sempre meno la forma di investimento o risparmio finora prediletta dalle famiglie italiane.

Untitledvhv

aiutomutuo

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 5.5/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Istat: il mattone non è più un investimento, 5.5 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
Piazza Affari. Nuovo slancio rialzista per Piazza Affari in apertura. L'indice FTSE Mib proviene da
Il momento particolarmente felice dell’economia italiana viene ovviamente usato anche dalla po
Oggi il vice Draghi, un certo Constancio, un portoghese qualunque che viene utilizzato dalla BCE
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Nuovo obiettivo raggiunto per AidCoin, la "criptovaluta della beneficenza", tutta italiana, ideata d
Piazza Affari ieri ha interrotto la striscia vincente di 9 rialzi consecutivi, abbandonando momenta
Due sono gli elementi legislativi dello scorso anno che avranno ripercussioni sulla previdenza compl
Il sistema bandisce le criptovalute (e ne assume indirettamente il dominio) Il crollo delle cript