Novità in arrivo per il Fondo di solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa.

Scritto il alle 08:30 da [email protected]

Manca un giorno alla scadenza dei termini (31/07/12) per la richiesta di sospensione delle rate del mutuo tramite l’ iniziativa promossa dall’Associazione Bancaria Italiana (ABI) denominata Piano Famiglie, in seguito per la sospensione delle rate sarà possibile richiedere l’intervento del Fondo di solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa,  momentaneamente sospeso perché in fase di revisione.

Con la legge legge 28 giugno 2012 n.92, recante “Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita” (art. 3, comma 48) sono stati modificati i requisiti necessari per l’accesso al Fondo di solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa, pertanto il vecchio modulo per la richiesta non è più valido e l’accesso al fondo è stato temporaneamente sospeso in attesa dell’ emanazione del nuovo decreto attuativo, in seguito alla quale sarà reso disponibile il nuovo modello di domanda aggiornato.

Le richieste inoltrate a Consap entro il 17 luglio 2012 verranno trattate secondo la vecchia normativa.

Le novità.

Vediamo quali sono le modifiche apportate al fondo:

1) è stato specificato che possono accedere al Fondo anche gli intestatari di mutui cartolarizzati, erogati per portabilita’ tramite surroga, che hanno gia’ fruito di altre misure di sospensione purché tali misure non determinino complessivamente una sospensione dell’ammortamento superiore a diciotto mesi.

2) la sospensione non potrà essere richiesta per i mutui:

a) che abbiano un ritardo nei pagamenti superiore a novanta giorni consecutivi al momento della presentazione della domanda da parte del mutuatario, ovvero per i quali sia intervenuta la decadenza dal beneficio del termine o la risoluzione del contratto stesso, anche tramite notifica dell’atto di precetto, o sia stata avviata da terzi una procedura esecutiva sull’immobile ipotecato;

b) che abbiano fruito di agevolazioni pubbliche;

c) per i quali sia stata stipulata un’assicurazione a copertura del rischio che si verifichino gli eventi di cui al comma 479, purche’ tale assicurazione garantisca il rimborso almeno degli importi delle rate oggetto della sospensione e sia efficace nel periodo di sospensione stesso.

3) l’ammissione al fondo subordinata esclusivamente all’accadimento di almeno uno dei seguenti eventi:

a) cessazione del rapporto di lavoro subordinato, ad eccezione delle ipotesi di risoluzione consensuale, di risoluzione per limiti di eta’ con diritto a pensione di vecchiaia o di anzianita’, di licenziamento per giusta causa o giustificato motivo soggettivo, di dimissioni del lavoratore non per giusta causa;

b) cessazione dei rapporti di lavoro di cui all’articolo 409, numero 3, del codice di procedura civile (rapporti di agenzia, di rappresentanza commerciale ed altri rapporti di collaborazione che si concretino in una prestazione di opera continuativa e coordinata, prevalentemente personale, anche se non a carattere subordinato), ad eccezione delle ipotesi di risoluzione consensuale, di recesso datoriale per giusta causa, di recesso del lavoratore non per giusta causa;

c) morte o riconoscimento di handicap grave, ai sensi dell’articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, ovvero di invalidita’ civile non inferiore all’80 per cento

Il fondo provvederà al pagamento solo degli interessi maturati sul debito residuo durante il periodo di sospensione, corrispondente esclusivamente al parametro di riferimento del tasso di interesse applicato ai mutui e, pertanto, al netto dello spread.

Nel regolamento precedente era previsto che il fondo provvedesse a pagare anche i costi delle procedure bancarie e degli onorari notarili necessari per la sospensione del pagamento delle rate del mutuo, nel regolamento attuale tali spese sono tutte a carico degli istituti di credito, infatti al comma 476 e’ stato aggiunto, il seguente periodo: “La sospensione non comporta l’applicazione di alcuna commissione o spesa di istruttoria ed avviene senza richiesta di garanzie aggiuntive”.

Con il nuovo regolamento sono stati eliminati come eventi che danno diritto di accesso al fondo:

1) pagamento di spese mediche o di assistenza domiciliare documentate per un importo non inferiore a 5 mila euro annui;

2) spese di manutenzione straordinaria, di ristrutturazione o di adeguamento funzionale dell’immobile oggetto del mutuo, sostenute per opere necessarie e indifferibili per un importo, direttamente gravante sul nucleo familiare domiciliato nell’abitazione del beneficiario, non inferiore a 5 mila euro;

3) aumento della rata del mutuo, regolato a tasso variabile, rispetto alla scadenza immediatamente precedente, direttamente derivante dalle fluttuazioni dei tassi di interesse, di almeno il 25 per cento in caso di rate semestrali e di almeno il 20 per cento in caso di rate mensili.

Restiamo in attesa della pubblicazione del nuovo regolamento per poter inserire i link per la consultazione e per scaricare la nuova modulistica da utilizzare per le richieste.

 

[email protected]

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 2 votes)
Novità in arrivo per il Fondo di solidarietà per i mutui per l'acquisto della prima casa., 8.0 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base
T-1 [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 [3-5 Giorni] (h. yy)[Base Dati: 15 minuti]
Velocità T-2 / T-1 / T / T+1 [Base Dati: 15 minuti] Velocità T-2 / T-1 / T / T+1[Base Dati:
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Il comunicato rilasciato dal Governo oggi, lo ammetto, mi ha fatto un po’ sobbalzare dalla sed
Analisi Tecnica Tiene al momento la fascia supportiva [20260 ; 20480] che consente al nostrano di
Stoxx Giornaliero Buongiorno, nessun affondo del minimo a quota 3340 anzi lo Stoxx è andato
DJI Giornaliero Buonasera, eccoci di nuovo con l’analisi sullo storico indice americano.